Guida su come indicizzare il tuo nuovo sito su Google

Guida su come indicizzare il tuo nuovo sito su Google – L’aspetto importante di un sito web non si basa solamente sulla struttura e sui contenuti ma si base principalmente su come viene indicizzato nei motori di ricerca e quindi su come gli articoli sono posizionati su Google.

Più è indicizzato correttamente un determinato articolo o pagina e più il tuo sito web sale di posizioni e diventa popolare.

Per far questo è necessario in primis creare un ottimo sito web ed aggiornarlo costantemente con contenuti di qualità ma successivamente sarà di fondamentale importanza riuscire ad indicizzarlo nel migliore dei modi nei motori di ricerca.

Il desiderio di chi lancia un progetto è quello di portarlo al successo, per arrivare a questo è necessario riuscire ad ottenere almeno un buon volume di traffico.

E’ impossibile che un sito creato da poco si possa posizionare sui motori di ricerca nelle prime settimane in prima posizione proprio perché la SEO è un’attività che richiede molto impegno e molto lavoro.

Attraverso questo Post ti guideremo passo per passo sull’ottimizzazione e l’indicizzazione del tuo sito web e del tuo dominio in un modo più veloce ed efficace rispetto alla maniera tradizionale.

Guida su come indicizzare il tuo nuovo sito su Google

1) Registra il dominio

Prima ancora di iniziare a creare il tuo sito web dovresti registrare il tuo dominio, così in questo modo i motori di ricerca verrà conosciuto dai motori di ricerca; scopri come scegliere il nome giusto per il tuo dominio.

2) Installa WordPress

Dopo aver registrato il dominio dovrai creare il tuo sito web, per far questo dovrai acquistare anche il piano Hosting (guida su come acquistare Hosting e dominio).

Dopo aver acquistato il piano Hosting dovrai creare il sito web all’interno, in questo caso effettueremo l’esempio di WordPress, il CMS più popolare sul web, si stima che circa il 60% dei siti web utilizzi WordPress come CMS.

Per poter installare WordPress in due semplici click puoi seguire questa guida:

Altrimenti possiamo gestire noi WordPress in questo modo:

3) “Stiamo arrivando”

Anche se non hai ancora creato il sito web, devi semplicemente creare una pagina da poter fare indicizzare a Google, in pratica ti inizi a far conoscere sul Web.

Per far questo è necessario scaricare un Plugin Coming Soon ed attivarlo, in questo caso ti consigliamo di scaricare ed installare il plugin WordPress “Coming Soon Page & Maintenance Mode by SeedProd”, dopo di che dovrai accedere su Impostazioni > Coming Soon Page & Maintenance Mode e spuntare la seguente opzione:

  • Enable Coming Soon Mode: in questo modo le persone che tenteranno di visualizzare il tuo sito vedrà la pagina Coming Soon.

All’interno di quest’area ti consigliamo vivamente di inserire:

  • Logo
  • Titolo
  • Descrizione del sito

Clicca su Tab Design per poter lavorare sull’aspetto della pagina.

In questo modo Google imparerà a conoscerti e saprà gli argomenti che verranno trattati all’interno del tuo sito Web.

4) Richiesta di indicizzazione

Per effettuare questa operazione è necessario aver configurato Google Analytics per il proprio sito web, se non l’hai ancora fatto segui questa guida:

  • Come configurare Google Analytics

Dopo aver aggiunto e verificato il dominio dovrai accedere all’interno di Google Webmaster su:

  • Dashboard / Scansione – Visualizza come Google

All’interno di questa pagina dovrai semplicemente cliccare sul pulsante Recupera e Visualizza.

Guida su come indicizzare il tuo nuovo sito su Google

Successivamente dovrai cliccare sul pulsante Invia all’indice o Richiesta di indicizzazione, in questo modo il tuo sito web sarà inviato all’indice di Google.

5) Compito più semplice

Il tuo sito web verrà conosciuto da Google ed i domini più vecchi si posizionano sempre più velocemente rispetto ai domini appena indicizzati, questo significa che dal momento in cui inizierai a creare il tuo sito web ed a pubblicare contenuti, questi verranno indicizzati meglio.

6) Google ha indicizzato il mio sito?

Per verificare se l’indicizzazione è andata a buon fine devi semplicemente cercare su Google il tuo nome a dominio, se esce significa che la richiesta è stata effettuata correttamente:

Attendi qualche giorno prima di effettuare la verifica, il processo di indicizzazione da parte dei motori di ricerca non è immediato.

Conclusioni

Con questo procedimento di circa un’ora e mezza riuscirai a far conoscere a Google il tuo sito web, questo significa che non importa quando inizierai a pubblicare gli articoli e le pagine ma da quel momento i contenuti verranno indicizzati correttamente da Google perché ha già conosciuto il tuo sito e conosce gli argomenti che verranno trattati.

Per saperne di più leggi questa guida:

Guida su come indicizzare il tuo nuovo sito su Google ultima modifica: 2018-01-25T10:34:46+00:00 da admin

Ti è piaciuto questo Post?