Come gestire la zona DNS del piano Hosting

Come gestire la zona DNS del piano Hosting – Il sistema DNS (sistema dei nomi a dominio) è stato creato per facilitare l’accesso ai siti web; se non esistesse il sistema dei DNS saremo costretti a ricordare tutti gli indirizzi IP al posto dei nomi a dominio.

I record DNS forniscono istruzioni al server per permettere di stabilire una associazione diretta tra l’indirizzo IP ed il nome a dominio.

I principali record DNS sono:

  • Record A: questo record fa riferimento all’ip del server dove risiede il piano Hosting alla quale punta il nome a dominio
  • CNAME: questo record viene utilizzato per indicare i sottodomini associati al dominio principale
  • Record MX: Sono i record che permettono di puntare il dominio al server di posta desiderato, a volte capita di voler utilizzare un server di posta esterno da quello di Xlogic, in quel caso dovrai contattare il provider che gestisce la posta e richiedere i record mx, dopo di che dovrai inserirli nel pannello DNS
  • Name Server: i NS sono componenti dei record DNS la cui funzione è quella di permettere l’accesso al tuo sito web attraverso un nome a dominio e non necessariamente tramite un indirizzo IP, in breve permettono di puntare il dominio al piano hosting
  • Record TXT: questi record associano campi di testo ad un dominio e possono contenere una descrizione informativa (esempio: record SPF e DKIM)

Se possiedi sia il piano hosting che il dominio su Xlogic potrai modificare i record DNS mentre se possiedi solamente il dominio su Xlogic potrai modificare solo i Name Server e non tutti i record DNS.

Se possiedi entrambi i servizi potrai modificare sia i Name Server che i record DNS.

Per poter modificare i record DNS devi accedere all’interno della tua area clienti > domini > i miei domini e cliccare sulla freccia e poi su Gestione DNS Dominio:

Vedrai tutti i campi popolati e sarai libero di effettuare qualsiasi modifica!

Potrai anche aggiungere nuovi Record DNS, modificarli e cancellarli, ricordati solo di salvare la configurazione dal momento in cui avrai effettuato l’operazione.

Dal momento in cui avrai effettuato una modifica DNS dovrai attendere la propagazione di circa 2-3 ore!

Attenzione. Se sbagli ad inserire o modificare un record DNS rischi di non rendere più visibile il sito web, quindi se non sei sicuro di ciò che stai facendo ti conviene contattare l’assistenza di Xlogic specificando i record da inserire e/o sostituire, i nostri tecnici saranno felici di poterti aiutare.

Come gestire la zona DNS del piano Hosting

Puoi modificare i record DNS ed i Name Server se possiedi su Xlogic sia il piano Hosting che il dominio, se invece possiedi solamente il dominio potrai modificare soltanto i Name Server.

Scopri come modificare i name server di un dominio!

Come gestire la zona DNS del piano Hosting ultima modifica: 2017-09-20T16:05:33+02:00 da admin

Ti è piaciuto questo Post?


Scopri perché dovresti scegliere Xlogic per il tuo sito

Hosting WordPress

Scopri perché dovresti effettuare l'upgrade del piano Hosting

 

Mai più errori! nel piano Hosting WordPress sono inclusi:

Assistenza sito Web backup automatico - Imunify Security

 

Unità disco SSD NVMe, risorse dedicate, sistema cache, Cloudflare, Server SMTP dedicato e molto altro!

Scopri perché dovresti acquistare il piano Hosting WordPress

Maggiore velocità e sicurezza con le risorse dedicate, gestione del sito ed assistenza WordPress inclusa.

Installazione WP o trasferimento sito web a carico nostro