Come rendere più frequente la scansione dei motori di ricerca

«
»

Quando i motori di ricerca effettuano la scansione del sito web o blog con una certa frequenza, significa che trovano il blog accattivante. Ci sono diversi modi con cui è possibile garantire che le pagine siano sottoposte a scansione dai motori di ricerca.

 

1. Aggiornare il contenuto del blog frequentemente
È necessario aggiungere nuovi post nel blog, a intervalli regolari.

2. Evitare la duplicazione dei contenuti
Evitare di aggiungere contenuti duplicati nel blog. Ai motori di ricerca sicuramente non piace un blog con contenuti esattamente simili ad altri blog o siti web. Quindi, non indicizzano le pagine.

3. Assicurarsi che la navigazione sia semplice
E ‘ essenziale che la navigazione nel blog sia semplice e facile in modo che il bot dei motori di ricerca possa facilmente trovare la sua strada per le sezioni e gli indici delle pagine.

4. Assicurarsi che le pagine carichino velocemente
Se le pagine caricano velocemente, i motori di ricerca non dovranno utilizzare gran parte delle loro risorse e saranno in grado di scansionare più pagine con una sola visita. Un modo per ridurre il tempo di caricamento è di evitare di caricare troppe immagini o quelle aventi una dimensione enorme.

5. Aumentare il rank della pagina
Quando le pagine web hanno un rank alto, i bot dei motori di ricerca le controllano frequentemente. Per aumentare il rank, si dovrebbe cercare di ottenere backlinks da siti web di qualità con un alto rank nelle pagine. Un altro modo per farlo è quello di collegare le pagine del blog.

6. Avere un server affidabile
Se ci sono errori o problemi nel vostro blog, alcune pagine potrebbero non essere a disposizione del motore di ricerca. Se questo accade spesso, le pagine del blog non verranno indicizzate. Quindi, è necessario disporre di un server affidabile. Inoltre, il server dovrebbe essere in grado di inviare il messaggio per le pagine che mostrano errori.

7. Parole chiave ai post sul blog
Utilizzare  le parole chiave per i post sul blog, in modo che l’indirizzo e il tema discusso nel post siano correlati. In questo modo sarà più facile per il motore di ricerca indicizzare nei risultati di ricerca la parola chiave giusta.

8. Controllare rapporti su la visibilità del tuo blog su Google
Utilizzare Google Webmaster Tools per scoprire come Google scansiona e indicizza le pagine web. In questo modo si verrà a sapere se il motore di ricerca sta avendo problemi a trovare le pagine e lavorare di conseguenza per risolvere i problemi. È inoltre possibile regolare la velocità di scansione o il tempo Googlebot necessario per la scansione del sito o blog.

 

Infine, assicuratevi di creare una pagina con la mappa del sito in modo che il bot troverà la strada a tutte le sezioni importanti nel vostro blog e indicizzi quelle pagine.

 

Alla Prossima.

 

Come rendere più frequente la scansione dei motori di ricerca ultima modifica: 2014-08-09T13:49:21+02:00 da Andrea (Xlogic.org)

Lascia un commento

*
*

Vuoi un sito più veloce, potente e sicuro?

HOSTING WORDPRESS

Scopri i nostri piani Hosting WordPress

Ok, nessun problema!

Scopri perché dovresti acquistare il piano Hosting WordPress 

Installazione, trasferimento, configurazione ed assistenza WordPress inclusa a partire da 64,99 euro l'anno.