Gli errori più comuni delle mail

Può succedere che l’invio di una mail fallisca, in questo caso, l’email originale viene inviata al mittente con un errore che spiega perché l’invio della mail è fallito; le mails respinte prendono il nome di Bounce-Back.

Di seguito una lista contenente gli errori più comuni di Bounce-Back per aiutarti ad identificare la causa inerente alla mancata consegna della tua mail al destinatario:

Indirizzo mail non esistente o non funzionante

MailBox not Found | MailBox unavailable | Invalid MailBox | User unknown

Solitamente ricevi uno di questi Bounce-Back perché l’indirizzo mail del destinatario a cui hai tentato di inviare una mail non è esistente o non è funzionante:

Controlla anche di aver scritto correttamente il nome relativo all’indirizzo mail del destinatario.

Username non corretto

Could not complete sender verify

Questo errore si verifica quando l’username con la quale stai autenticando l’email non è corretto; assicurati di configurare il tuo Client di Posta in maniera tale da utilizzare l’intero indirizzo come username, in questo modo il problema dovrebbe risolversi.

Casella di posta piena

MailBox full | Mail quota exceeded

Questi errori indicano che la casella di posta del destinatario è piena ed il Server non accetterà nessun’altra mail fino a quando l’utente non avrà liberato spazio.

Se un utente che ha provato ad inviare una mail alla tua casella di posta riceve questo errore, significa che la tua casella di posta è pieno o è terminato lo spazio disco che hai a disposizione, per risolvere il problema puoi seguire questa guida:

Problemi Server

Connection Timed Out | Resource temporarily unavailable 

Questi errori indicano che è presente un problema al Server del destinatario, quindi di norma il tuo server tenterà di inviare automaticamente la mail in un arco di tempo di 48 ore; se quest’ultima non viene inviata, riceverai una mail d’errore che ti dirà che non sei riuscito ad inviare la mail.

Problemi di Spam

Unroutable address | Error has exceeded the max emails per hour (/250 ) allowed | Domain “nome dominio” has exceeded the max defers and failures per hour (5/5) allowed | 550 relay not permitted

Questa tipologia d’errore può essere causata da diversi fattori; per esempio potrebbe essere che l’indirizzo mail del destinatario contiene degli errori oppure che viene superato il limite di invio mail orario consentito nell’arco temporale di un’ora.

Quindi se hai inviato più di 250 mail in un’ora, il Server ha bloccato il tuo account e non potrai più inviare nessuna mail per qualche ora, dopo di che il sistema rimuoverà la sospensione automaticamente.

Se invece non hai inviato più di 250 mail all’ora ma ricevi delle mail d’errore che non hai mai inviato ma che si riferiscono ad una mail che è partita dalla tua casella di posta, significa che stai facendo Spam.

Oppure se ricevi l’errore “Domain has exceeded the max defers and failures per hours (5/5) significa che nell’arco di un’ora si sono verificate delle determinate condizione che hanno portato alla sospensione dell’account, per saperne di più leggi questa guida.

Se invece quando tenti di inviare una mail e ricevi l’errore 550 Relay not permitted significa che il problema deve essere attribuito al Server del destinatario, per saperne di più leggi questa guida.

Problemi Modulo di contatti

PHP Warning: mail() has been disabled for security reasons

Se hai impostato un modulo di contatto e quando tenti di inviare una mail di prova ricevi questo errore, significa che nel Server non è possibile attivare il modulo PHP Mailer, quindi puoi provare a cambiare versione PHP e se ancora non funziona dovrai utilizzare il modulo SMTP, scopri come:

Gli errori più comuni delle mail ultima modifica: 2017-10-02T16:52:02+01:00 da admin

Ti è piaciuto questo Post?