I migliori plugin per la sicurezza di WordPress

WordPress è un CMS potente, flessibile e con esso è possibile effettuare qualsiasi cosa, grazie ai migliaia di temi e di plugin disponibili nella directory ufficiale, ma essendo un software Open Source può succedere che ci sia il rischio di installare dei plugin o temi contenenti virus o malware, e così facendo il tuo sito verrebbe compromesso e di conseguenza per esempio potresti venire sospeso dal Provider perché il tuo Account invia automaticamente Spam.

Per evitare questi problemi ti consigliamo alcuni plugin free che ti permetteranno di rendere sicuro il tuo sito WordPress.

Di seguito i migliori Plugin per la sicurezza di WordPress:

 

All in One – WP Security & Firewall
I migliori plugin per la sicurezza di WordPress

Questo plugin offre moltissime funzionalità tra cui l’antivirus, la protezione del sito con il Firewall, la possibilità di inserire gli IP in blacklist, inoltre blocca gli attacchi Brutal Force, protegge il database di WordPress.

 

Wordfence Security
Wordfence-Security

Questo plugin permette di effettuare scansioni antivirus e antimalware, inoltre offre diverse funzionalità legate alla sicurezza, per esempio è possibile bloccare manualmente gli IP oppure blocca automaticamente gli attacchi Brutal Force.

 

Sucuri Security
sucuri-security
Il plugin Sucuri Security è un set di strumenti di sicurezza per il controllo dell’integrità del sitema, rilevamento del malware e protezione avanzata.

 

Theme Authenticity Checker (TAC)
scan-wordpress-theme-authenticity-checker-image

Questo plugin controlla se nei temi sono presenti degli elementi dannosi come virus o malware; è consigliabile controllare all’interno dell’area del plugin ogni volta che viene installato un nuovo tema.

 

Brute Force Login Protection
13-brute-force-login-protection

Questo plugin ha lo scopo principale di limitare gli attacchi Brutal Force al tuo sito WordPress; ma che cosa sono esattamente gli attacchi Brutal Force? Sono degli attacchi diretti alla pagina di Login del sito provocati da script dannosi che provano costantemente migliaia di combinazioni (User e Password) per riuscire ad accedere.

Quindi oltre ad installare questo plugin è importante cambiare l’User Admin inserendo un altro nome (magari il proprio nome) e soprattutto inserire una password complicata formata da lettere, numeri e simboli.

 

Lock Down
lockdown
Questo plugin ti permette di modificare l’url di Login, quindi da wp-admin / wp_login.php potrai inserire l’url che preferisci, esempio: /entra – /accedi – /enter – etc…

 

Conclusioni
I plugin citati sono tutti importanti e popolari ma secondo noi i migliori plugin in assoluto sono:

  • Theme Authenticity Check (TAC)
  • Lock Down
  • Brute Force Login Protection

Per quanto riguarda il plugin Theme Authenticity Check (TAC), una volta scelto il tema del tuo sito, controlla che non abbia degli elementi dannosi all’interno e successivamente disattiva il plugin fino a quando non dovrai installare un altro tema.

E’ importante la sicurezza, ma bisogna comunque rendere più leggero possibile il sito web, ciò significa che i plugin che non sono realmente necessari o che comunque sono importanti solo alcune volte devono essere disattivati.

 

Alla prossima!

 

I migliori plugin per la sicurezza di WordPress ultima modifica: 2015-12-06T14:12:26+00:00 da Andrea (Xlogic.org)

Lascia un commento

*
*