Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn9Share on StumbleUpon0

Il tuo sito è stato segnalato come sito infetto da malware dai motore di ricerca? E ‘un incubo per un webmaster sapere che il proprio sito è stato segnalato come pericoloso da un motore di ricerca, il traffico può calare vertiginosamente e sarete costretti a correggere il tutto per evitare gravi danni di credibilità del vostro sito.

E’ molto difficile per un webmaster medio controllare il codice sorgente di ogni pagina web e scoprire che cosa sta causando il danno. Inoltre è difficile trovare i codici nascosti che sono il reindirizzamento ad alcuni altri codici maligni, ci possono essere molti link nascosti spam difficili da trovare.

Un ottimo strumento, praticissimo e certamente autorevole è Google. Digitando nella barra google.it/safebrowsing/diagnostic?site= seguito dal sito da verificare. Google ci fornirà immediatamente tutti i dati in suo possesso riguardanti il sito, se il risultato restituito è Questo sito non è contrassegnato attualmente come sospetto, il sito è pulito.

Tuttavia, ci sono degli strumenti online che possono aiutarvi a controllare se il vostro sito è infetto da malware.

 

5 Tools contro il Malware

 
 

Questo servizio esegue la scansione di un URL o di un dominio. Cliccando su Scan Now verrà scansionato il sito e se il sito è pulito, otterrete la voce Status: CLEAN, mentre in caso di infezione, i risultati della scansione potranno essere molto utili per identificare il problema legato alla sicurezza.

Visita URLVoid

 

 
 

Il Tools della Sucuri è molto interessante, analizza se il sito è in una BlackList, effettua una scansiona Malware ed individua l’infezione presente in un sito internet. Cliccando su Verify sarà eseguita la verifica del Sito Web gratuitamente, mentre la versione a pagamento di Sucuri, offre un monitoraggio costante con alert e  mette a disposizione un team di esperti che vi risolveranno il problema.

Visita Sucuri.net

 

 
 

PhishTank è una comunità libera dove chiunque può presentare, verificare, monitorare e condividere i dati di phishing. PhishTank è gestita da OpenDNS , una società fondata nel 2005 per migliorare la connessione a Internet attraverso i suoi DNS. Cliccando su Is It a Phish? verrà controllato se il sito web è inserito nella lista dei siti web considerati pericolosi, se il risultato è Nothing known about il sito è pulito.

Visita PhishTank

 

 

 

AVG LinkScanner consente di verificare la sicurezza delle singole pagine web del vostro sito o del sito che state per visitare. LinkScanner esaminerà la pagina web in tempo reale, per vedere se sta nascondendo dei link sospetti.

Visita AVG LinkScanner

 

 

 

Questo tool online consente di eseguire la scansione di link sospetti che potrebbero portare a pericolose minacce che possono attaccare un computer, di conseguenza è possibile verificare se un indirizzo web è ritenuto affidabile.

Visita OnlineLinkScan

 

Alla Prossima.

 

5 Tools per scansionare un sito web contro il malware

3 pensieri su “5 Tools per scansionare un sito web contro il malware

  • 5 febbraio 2012 alle 11:29
    Permalink

    Un grande ringraziamento al sito molto utile per i webmaster
    avere più programmi per confrontarli.

    Rispondi
  • 14 settembre 2013 alle 09:09
    Permalink

    Grazie mille! Ottimi tool per verificare la sicurezza di un sito!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *